Utile e comodo per chi ha esigenze dovute a orari lavorativi, a difficoltà di spostamento, per chi è all'estero (considerato il fatto che potere parlare la propria lingua madre consente di comprendersi meglio), per donne in maternità, disabili fisici, per coloro che sono dubbiosi in merito alla propria sofferenza e preferiscono passare tramite la rete.

Francesca C., 53 anni